Coronavirus – Aggiornamento n. 13 – La valutazione del medico competente per i casi definiti “maggiormente fragili”